00 11/15/2022 10:48 AM
Buongiorno a tutti, finalmente posso raccontarvi la mia seconda esperienza.
È avvenuta nuovamente per mezzo di un sogno di cui ho preso improvvisamente consapevolezza. Appena mi sono resa conto di sognare, ho preso le mani della persona che mi stava accanto ed ho chiuso gli occhi, quando li ho riaperti ho capito che ero tornata nel mio corpo fisico, quindi senza muovermi o aprire gli occhi ho tentato le tecniche di separazione. Durante il dondolio ho capito chiaramente che stava funzionando, quindi cercavo di dondolare energicamente e nel frattempo sentivo di amplificare le vibrazioni che avevo dietro la schiena, quindi ho tentato il distacco alzandomi dal letto. Inizialmente riesco solo a sedermi, poi con uno slancio, se pur a fatica, mi sono riuscita ad alzare. Ho camminato (sempre a fatica), verso lo specchio, questa volta mi vedevo in trasparenza, le braccia erano completamente trasparenti, ma delineate da alcune scintille di cui sentivo il "frizzare"
Ho battuto i piedi a terra, ma non è cambiato nulla, quindi ho iniziato a strofinare le mani, vedevo sempre più chiaramente, ma appena smettevo, la vista sbiadiva nuovamente, quindi volevo iniziare a guardare e toccare i mobili della stanza, ma non appena ho allungato il braccio, sono tornata nel mio corpo, avrei dovuto provare nuovamente il distacco, ma poi ho aperto gli occhi ed è finito tutto.

E' possibile sentire quella specie di frizzare del corpo sottile?
Non so bene come spiegarlo, il rumore forse era tipo quello che emettono i bastoncini che si accendono a Natale per i bambini e fanno le scintille, ma molto più tenue
Le cose sono o non sono.
Se desideri una cosa, significa che non ce l'hai, significa che non credi che sia già lì, e questo vuol dire che non ci sarà mai.
Il fuoco è o non è.
Ciò che tu chiami magia, è solo non lasciare che il mondo sia altro, da ciò che vuoi che sia