00 4/29/2022 11:40 AM
Salve a tutti ragazzi , volevo raccontare due esperienze che ho vissuto così magari mi potete anche aiutare a capire di cosa si sia trattato , premetto sono venuto a conoscenza di questa pratica da circa due settimane e che mi alleno a meditare con tecnica dell onda azzurra ed hemi sync .... Ho sempre avuto strani sogni e da quando leggo qui sul forum sto capendo che forse non erano solo normali sogni , le esperienze di cui vi parlo sono una che è avvenuta prima che venissi a conoscenza delle pratiche di meditazione per indurre un oobe quindi è stato spontaneo mentre la seconda è di ieri mattina.....

Allora nella prima ricordo che dopo che mi sono addormentato mi sono ritrovato seduto ai piedi del letto nella mia stanza come se fossi sveglio perché la stanza era identica a come sarebbe dovuta essere a quell' ora della notte , guardavo in avanti verso il mio armadio e mi sentivo osservato , notai nell' angolo in basso a sinistra una piccola strana figura che appena si accorge che l'avevo vista mi salta addosso facendo un verso strano e io iniziai ad urlare e di colpo mi ritrovai sveglio sul letto che guardavo quell' angolo urlando terrorizzato come se tutto fosse reale...sembrava tutto così troppo reale .... All' ora non sapevo dell' uscita dal corpo fisico e mi chiede se in quel caso mi fossi girato a guardare il cuscino magari avrei visto il mio corpo fisico dormire ...chissà ....

L'altra esperienza riguarda ieri mattina dopo essermi svegliato alle 7 per dei rumori in strada e poi mi sono riaddormentato pensando nella mia testa prima di poggiarla di nuovo sul cuscino e chiudere gli occhi " voglio fare un viaggio astrale" , dopo di questo mi sono addormentato fino ad un certo punto in cui ho iniziato a vedere me con visuale in prima persona che passeggiavo tra l erba alta di un isola sconosciuta, ricordo che alla mia sinistra c era una signora bionda sulla cinquantina di età vestita di bianco , alla mia sinistra invece c era un uomo vestito tutto di nero , ricordo che la signora era felice e parlava spesso dicendo di quanto fosse bello quel posto mentre il signore in nero non ha mai detto niente , sembrava quasi che a vederlo ero solo io ,la signora lo ignorava totalmente , ad un certo punto siamo arrivati ad una casa siamo entrati e tutto d un tratto sembrava che il signore in nero fosse scomparso come se non fosse mai stato lì con noi , come se l avessi dimenticato , ma avvertivo una strana sensazione di pericolo dentro di me , comunque ad un certo punto io e la signora saliamo al piano di sopra la vidi entrare in una stanza , l unica illuminata da una lampadina , lei girava su stessa ammirando la stanza continuando a dire quanto fosse bella , mentre lei faceva questo di colpo vidi sopra di lei una strana forma nera allungarsi dal soffitto verso di lei , la strana forma sembra inglobarla dentro di lei e scompaiono entrambi , come se fosse stata teletrasportata da un altra parte , neanche il tempo di pensare a quello che avevo visto che mi ritrovo nella mia camera in piedi che raccontavo a mio fratello cosa mi era appena successo ,come se mi fossi svegliato da un sogno anche se in realtà stavo dormendo ancora , ricordo che dico a mio fratello di andare ad avvisare l altro nostro fratello nell'altra camera e come entriamo nella stanza alzo lo sguardo e rivedo la stessa figura nera che aveva fatto scomparire la signora ,la figura mi salta addosso e io mi sveglio .... Anche se questa volta devo ammettere di essere rimasto molto piu calmo mentre quest essere si manifestava .... La cosa che mi ha sconvolto è che ieri sera prima di andare a dormire mentre ne parlavo con mio fratello di quello che avevo sognato lui mi dice che nel momento in cui mi sono ritrovato qui nella mia stanza poteva essere che quell' entità nera abbia fatto con me la stessa cosa della signora , ovvero inglobarmi e teletrasportarsi con me nella mia casa , a pensarci in conti ridanno , non saprei , fatto che sta che mentre mi dice questa cosa mi faccio prendere dall' ansia e stavo per dire a mio fratello le stesse esatte parole che gli avevo detto nel sogno quando mi sono ritrovato in casa mia "andiamo nella stanza di nostro fratello" appena penso questa frase mi accorgo che era la stessa identica scena del sogno , stessa stanza , noi due in piedi nella stessa posizione del sogno ,mio fratello aveva gli stessi identici vestiti del sogno e c era un atmosfera completamente identica al sogno .... Questa cosa mi ha fatto prendere male , sembra quasi avessi visto quello che sarebbe successo la sera dopo ... Non so se sia trattato di oobe o di un semplice sogno per questo magari chiedo a voi cosa ne pensate , grazie mille a tutti quelli che mi proveranno ad aiutare a capire ...