- PRIMA DI POSTARE CERCA NEL FORUM, CLICCA QUI     - SEI SICURO DI AVER LETTO BENE LE F.A.Q.? CLICCA QUI!!   - RUF: REGOLAMENTO UFFICIALE FORUM, CLICCA QUI
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Vote | Print | Email Notification    
Author

Ho bisogno di aiuto, non capisco

Last Update: 2/1/2017 1:09 PM
1/31/2017 11:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
prossimo all'uscita del mio corpo astrale... credo. in cosa sbaglio?
Sera a tutti, so che è tardi, ma voglio condividere con voi ciò che è stato per me un mezzo fallimento. Ho iniziato a voler provare ad avere un viaggio astrale 2 giorni fa, arrivando ad oggi con meno difficoltà ad una fase più o meno avanzata. Usando la tecnica dell'onda azzurra (un attimino personalizzata), una volta che ho rilassato completamente il corpo, comincio ad immaginare e sentire un'onda che mi "scansiona" il corpo arrivando a sentire un forte rumore acuto, vibrazioni veramente forti e un batticuore tremendo (probabilmente perché è ancora una delle mie prime volte, ho provato 2 volte questa sera e per 2 volte è successo questo che sto scrivendo) ma non arrivo ad andare oltre... io riesco a sentire il mio corpo più leggero di una piuma e lievitare ma forse o per il batticuore o perché tengo chiusi gli occhi concentrandomi sul nulla non arrivo a staccarmi e a passare al mondo astrale. Avete qualche consiglio da darmi?

PS: non sono spaventato all'idea di abbandonare il corpo, anzi.

PPS: mi scuso per alcune parti confuse e ripetitive, ma non ho mai provato emozioni così forti... non riesco a pensare ad altro

PPPS: mi scuso se qualcosa di simile è già stato postato ma dalla complessità della domanda (per me che non ho esperienza pare complessa) non sono riuscito a trovare topic simili
[Edited by Enik Bignolin 2/1/2017 12:12 AM]
2/1/2017 1:08 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 8
Registered in: 1/22/2017
Location: MILANO
Age: 39
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Non sei l'unico nottambulo ancora in giro.

Detto ciò quello che hai sperimentato è la fase preliminare ad una possibile uscita dal corpo, la fase ipnagogica del sonno. Qui succedono varie situazioni, tra cui forti boati, vibrazioni o paralisi, addirittura sembra avvengano movimenti degli arti, seppur essi siano in realtà fermi sotto le coperte. Dura pochi minuti, quindi quando ti accadrà di nuovo, senza muoverti assolutamente, senza aprire gli occhi, respirando con calma e mantenendo la calma soprattutto, prova comunque a spostare il tuo corpo eterico senza realmente muoverlo, cerca di avvertire la sensazione di ruotarlo dalla sua normale (reale) posizione, cerca nella mente un immagine e prova a raggiungerla ... prova e non scoraggiarti!
2/1/2017 1:37 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,289
Registered in: 1/28/2011
Location: SIENA
Age: 39
Gender: Male
Astral +
Veteran User
Guardiano della bacheca
OFFLINE
Il consiglio che mi sento di darti è di rimanere il più rilassato possibile: il batticuore è segno di agitazione, ovvero ciò che dobbiamo evitare in ogni modo. Non ci scordiamo che per uscire è necessario padroneggiare la fase di transizione sonno-veglia, e quando uno è agitato è generalmente troppo sveglio!

L'altro consiglio che ho da darti è di continuare a provare, perchè due giorni di tentativi sono davvero pochissimi: personalmente ci ho messo qualche mese ad uscire la prima volta, c'è chi esce dopo pochi giorni di tentativi e chi dopo anni, non c'è una regola.. l'importante è non scoraggiarsi: la voglia di uscire (di cui sembri ben fornito) è il motore principale affinchè ci si riesca!

“Solo quando l'ultimo fiume sarà prosciugato,
quando l'ultimo albero sarà abbattuto,
quando l'ultimo animale sarà ucciso,
solo allora capirete che il denaro non si mangia."
(Tatanka Iyotake, capo dei Sioux Lakota)
2/1/2017 7:19 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
jimmy_, 2/1/2017 1:37 AM:

Il consiglio che mi sento di darti è di rimanere il più rilassato possibile: il batticuore è segno di agitazione, ovvero ciò che dobbiamo evitare in ogni modo. Non ci scordiamo che per uscire è necessario padroneggiare la fase di transizione sonno-veglia, e quando uno è agitato è generalmente troppo sveglio!

L'altro consiglio che ho da darti è di continuare a provare, perchè due giorni di tentativi sono davvero pochissimi: personalmente ci ho messo qualche mese ad uscire la prima volta, c'è chi esce dopo pochi giorni di tentativi e chi dopo anni, non c'è una regola.. l'importante è non scoraggiarsi: la voglia di uscire (di cui sembri ben fornito) è il motore principale affinchè ci si riesca!


Grazie del consiglio! Ti assicuro che la mia voglia di provare questa cosa è veramente alle stelle! So che 2 giorni sono pochi, ma viste le fortissime sensazioni ed emozioni durante queste prove volevo sapere di cosa si trattassero (sensazioni davvero magnifiche che non ho mai provato in tutta la mia vita!). In ogni caso continuerò a provare, non so come mai ma sento di aver bisogno di fare questa esperienza.
2/1/2017 7:25 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
FloraPandora, 2/1/2017 1:08 AM:

Non sei l'unico nottambulo ancora in giro.

Detto ciò quello che hai sperimentato è la fase preliminare ad una possibile uscita dal corpo, la fase ipnagogica del sonno. Qui succedono varie situazioni, tra cui forti boati, vibrazioni o paralisi, addirittura sembra avvengano movimenti degli arti, seppur essi siano in realtà fermi sotto le coperte. Dura pochi minuti, quindi quando ti accadrà di nuovo, senza muoverti assolutamente, senza aprire gli occhi, respirando con calma e mantenendo la calma soprattutto, prova comunque a spostare il tuo corpo eterico senza realmente muoverlo, cerca di avvertire la sensazione di ruotarlo dalla sua normale (reale) posizione, cerca nella mente un immagine e prova a raggiungerla ... prova e non scoraggiarti!


Grazie del consiglio! Appena ho del tempo libero ci riprovo sicuramente. Se non ho capito male quella dovrebbe essere l'altra tecnica di uscita fuori dal corpo (non mi viene il nome)? Dato che sono veramente alle prime armi sono pronto a provare di tutto.
Grazie ancora per il consiglio!
2/1/2017 1:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Vorrei chiedere un'ultima cosa, come faccio a muovere il mio corpo astrale? Cioè, come so di muovere quello invece che il vero corpo? Dite che mi viene naturale al momento? Datemi qualunque consiglio che mi possa aiutare. Vi ringrazio tanto in anticipo
Vote:
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:47 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com