- PRIMA DI POSTARE CERCA NEL FORUM, CLICCA QUI     - SEI SICURO DI AVER LETTO BENE LE F.A.Q.? CLICCA QUI!!   - RUF: REGOLAMENTO UFFICIALE FORUM, CLICCA QUI
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page
Print | Email Notification    
Author

Ricerca aiuto problema di salute particolare

Last Update: 1/14/2015 7:47 PM
3/24/2014 11:02 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 5,401
Registered in: 12/6/2011
Gender: Female
Moderatore
Master User
incantevole albicocchina
OFFLINE
Ah, bene, allora siamo sulla stessa barca! [SM=x431219]
Mi sono laureata a novembre dello scorso anno, in ingegneria, facoltà che decisamente non ho mai sentito mia. E' stato uno sforzo bestiale per me, ma per vari motivi ho deciso di arrivare fino in fondo...a 4 mesi dalla laurea ho già avuto le prime non risposte, i primi no, i primi "non siamo in grado di pagarla", ecc.
Al momento, mi sono rifiutata di cercare in una città diversa, figuriamoci al nord o all'estero! Fa paura la situazione di oggi, è vero. Ci si sente piccoli, impotenti, inadeguati, impreparati. I giovani di oggi sono perennemente ragazzi e figli, si cresce male e tardi...
Chi più chi meno, passano tutti quello che stai passando tu ora, io per prima. Ti capisco perfettamente. Ma lasciarsi abbattere dalle paure e dalle insicurezze è solo peggio. Ti parla una che non ha mai preso nemmeno un treno da sola. La soluzione alla situazione di oggi noi non possiamo averla, l'unica cosa che possiamo fare è mantenere in tutti i casi un certo ottimismo e di credere in noi stessi. Ad esempio, cimentati in qualcosa. Vedrai che all'occorrenza, scoprirai delle qualità di te che nemmeno conosci...cose che sono rimaste nascoste perché finora inutili, salteranno fuori non appena ne avrai bisogno! Devi solo allenarle e crederci. Trova qualcosa, insomma, che ti faccia conoscere meglio te stesso, imparerai ad apprezzarti di più e a sentirti più forte! Il mondo fa paura, ma a volte basta guardarlo con occhi diversi per capire che può essere anche una meravigliosa avventura [SM=g27822]

P.S. e non farti scoraggiare troppo dalle storie degli altri!! Ognuno è fatto a modo suo, e poi ci sono anche tante persone che si sono spostate al nord o all'estero e si son trovate bene!! Sta a noi scegliere se vedere sempre tutto nero o notare anche le cose belle...

P.P.S. non ci hai ancora detto cosa ti piace fare...io, ad esempio, non ho mai amato ingegneria ma non so neppure cosa vorrei fare nella vita. Doppio casino, sono in standby!! Se hai già qualcosa in mente o qualche sogno da realizzare, sei a cavallo [SM=g27811]
[Edited by Sisil88 3/24/2014 11:12 AM]
3/24/2014 8:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 4
Registered in: 3/20/2014
Location: MILANO
Age: 34
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
ecco quello che hai scritto è esattamente quello che dovevo dire.Il problema è che putroppo sia il sistema di istruzione sia la società contribuisce a peggiorare la situazione.Da un lato il nostro sistema di istruzione è troppo teorico e nozionistico,e sforna laureati assolutamente impreparati dal punto di vista pratico al mondo del lavoro e degli adulti.La veriutà è che noi non sappiamo neanche come si fa un curriculum oppure nozioni di base di burocrazia legate al mondo del lavoro.Secondo me già dalle scuole superiori si dovrebbe fare un'infarinatura di burocrazia per esempio come si fa un cv,come si apre un conto in banca,come si interpreta un contratto,come si fa il 740.Poi il problema è anche sociale:dalle nostre parti la società tende sempre a non fare maturare la gente,ancora a 25/30 anni sei visto come un ragazzo,mentre al nord la gente a questa età già lavora ed indipendente.Poi in parte la colpa è anche del nostro sistema familiare del sud,che tende troppo a rendere i figli dipendenti,poco autonomi e in parte viziati.Io non voglio dire che l'università nel sud è facile,anzi di studiare si studia,ma è uno studio completamente sbagliato ed esclusivamente basato sulla teoria.Il nostro sistema di istruzione è rimasto ancora agli anni 80,quando i laureati erano quattro gatti,e anche se eri un laureato mediocre ed eri stato istruito solo in maniera teorica,già era sufficiente per ambire ad un'assunzione come dipendente statale nel pubblico.Come ho letto da qualche altra parte nelgi anni 80 anche una laurea con voti bassi e preparazione sbagliata era qualcosa di mitologico e garantiva assunzioni a cani e porci.Adesso è successo che il mondo è cambiato e nel mondo del lavoro conta di più la pratica e requisiti concreti.Quella preparazione solo teorica in stile anni 80 adesso è inadeguata al mondo del lavoro e le famose assunzioni a vagonate come dipendente statale come ai tempo della prima repubblica non esistono più.
3/24/2014 8:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 5,412
Registered in: 12/6/2011
Gender: Female
Moderatore
Master User
incantevole albicocchina
OFFLINE
Sì quercia, ma ti ripeto...a tutto questo si può fare poco, sopratutto per ciò che è già stato. Non guardare troppo lontano o troppo in grande...concentrati su di te!!!
3/24/2014 9:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 6,860
Registered in: 3/7/2006
Age: 43
Gender: Female
Astral +
Master User
OFFLINE
Ciò di cui parli quercia è una condizione che in questo momento vivono un sacco di tuoi coetanei in tutta Italia, non solo al Sud.
Non mitizzate troppo il Nord Italia, è vero che certe cose vanno un po' meglio ma viviamo sempre nello stesso paese. I sistemi di istruzione sono gli stessi, la crisi occupazionale ora c'è ovunque.
Ma come dice Sisil ci sono molti modi di reagire a questa situazione, si può stare comunque meglio "emotivamente parlando".
Quindi prima di tutto Quercia parti da te, cerca di capire perché tu reagisci così alle difficoltà e non in un altro modo.
[Edited by Alfea77 3/24/2014 9:32 PM]
3/25/2014 3:18 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 2,445
Registered in: 12/21/2010
Gender: Female
Astral +
Veteran User
Streghetta
OFFLINE

Giovanni finito in strada...

si reinventa


Cassandra Cassie


"Learning is a constant process of discovery - a process without end." Bruce Lee
3/28/2014 11:33 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 885
Registered in: 1/3/2013
Gender: Male
Obino
Senior User
OFFLINE
Pure questo si è reinventato mica male..
Grande accidenti, davvero un grande.. :)

[Edited by ElPaiche 3/28/2014 11:33 AM]









__________________________________________________

La più coraggiosa decisione che prendi ogni giorno è di essere di buon umore.

Voltaire


[SM=g27828]
3/31/2014 11:56 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 17
Registered in: 3/2/2014
Location: PADOVA
Age: 32
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Un vincente è colui che nelle difficoltà vede occasioni
Un perdente vede scuse

Una frase che a volte mi fa incazzare ma che trovo vera

In cosa ti stai laureando?
4/2/2014 1:20 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 303
Registered in: 2/24/2008
Gender: Male
Obino
Senior User
OFFLINE
Devi imparare a incassare, a rialzarti, e non a dare pugni alla vita, perchè comunque ti colpirà sempre piu forte di te.
(cit. Rocky Balboa)
1/13/2015 1:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 16
Registered in: 1/9/2015
Location: BRESCIA
Age: 58
Gender: Female
Obino
Junior User
OFFLINE
Ciao
Ho letto con attenzione i tuoi sintomi , mi spiace, io faccio l erborista e conosco le malattie ,non per i sintomi ,ma per le cause emotive , in pratica quando il nostro corpo astrale si logora a causa di frustrazioni ,sensi di colpa ecc. , allora nasce la malattia. Leggendo i tuoi problemi ti ho immaginato come un kapha , o comunque un malinconico ,ma mi è difficile capire non potendo vedere le tue caratteristiche fisiche.....la signatura della persona e il suo percorso di vita sono la base di molti disturbi , ti posso consigliare di fare una depurazione generale e di assumere dei fiori di bach ben consigliati , se poi riesci a trovare un medico steineriano o antroposofico ,faresti CENTRO ! Tantissimi auguri , per qualsiasi cosa scrivimi una mail [SM=g27811]
1/13/2015 11:33 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 37
Registered in: 12/14/2014
Location: TRENTO
Age: 42
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Re: Ciao
Samballa, 13/01/2015 13:24:

Ho letto con attenzione i tuoi sintomi , mi spiace, io faccio l erborista e conosco le malattie ,non per i sintomi ,ma per le cause emotive , in pratica quando il nostro corpo astrale si logora a causa di frustrazioni ,sensi di colpa ecc. , allora nasce la malattia. Leggendo i tuoi problemi ti ho immaginato come un kapha , o comunque un malinconico ,ma mi è difficile capire non potendo vedere le tue caratteristiche fisiche.....la signatura della persona e il suo percorso di vita sono la base di molti disturbi , ti posso consigliare di fare una depurazione generale e di assumere dei fiori di bach ben consigliati , se poi riesci a trovare un medico steineriano o antroposofico ,faresti CENTRO ! Tantissimi auguri , per qualsiasi cosa scrivimi una mail [SM=g27811]



samballa e se fosse colpa di un 'vampiro energetico' al lavoro?
io ho passato per due volte in un anno e mezzo due periodi :uno di un 2 e uno di 3 settimane di schifo della serie fredddo agli arti,pressione al minimo vitale, mal di schiena nervoso...febbre..dopodichè ho lasciato la situazione e sono tornato a rivivere anche se adesso sono disoccupato...ma sano [SM=x431230]
1/13/2015 11:33 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 38
Registered in: 12/14/2014
Location: TRENTO
Age: 42
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Re: Ciao
Samballa, 13/01/2015 13:24:

Ho letto con attenzione i tuoi sintomi , mi spiace, io faccio l erborista e conosco le malattie ,non per i sintomi ,ma per le cause emotive , in pratica quando il nostro corpo astrale si logora a causa di frustrazioni ,sensi di colpa ecc. , allora nasce la malattia. Leggendo i tuoi problemi ti ho immaginato come un kapha , o comunque un malinconico ,ma mi è difficile capire non potendo vedere le tue caratteristiche fisiche.....la signatura della persona e il suo percorso di vita sono la base di molti disturbi , ti posso consigliare di fare una depurazione generale e di assumere dei fiori di bach ben consigliati , se poi riesci a trovare un medico steineriano o antroposofico ,faresti CENTRO ! Tantissimi auguri , per qualsiasi cosa scrivimi una mail [SM=g27811]



samballa e se fosse colpa di un 'vampiro energetico' al lavoro?
io ho passato per due volte in un anno e mezzo due periodi :uno di un 2 e uno di 3 settimane di schifo della serie fredddo agli arti,pressione al minimo vitale, mal di schiena nervoso...febbre..dopodichè ho lasciato la situazione e sono tornato a rivivere anche se adesso sono disoccupato...ma sano [SM=x431230]
1/14/2015 1:36 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 499
Registered in: 5/29/2014
Gender: Female
Obino
Senior User
OFFLINE
in questi casi mio padre, saggio uomo di mondo, ti direbbe che: "a laurà fa mal la schena!" [SM=x431243]





____________________________________________________________________
__________________________________________________________________

"E che cos’è l’odio, se non Amore represso. Amore frenato? Amore che è divenuto
un veleno mortale sia per il nutritore che per il nutrito, sia per l’odiante che per
l’odiato?! Una foglia gialla sull’albero della vita, è solo una foglia svezzata
dall’Amore, non biasimiamola. Un ramo inaridito è solo un ramo
affamato d’Amore... Un frutto marcio è solo un frutto
allattato con l’odio. Non accusiamo il frutto
marcio, ma condanniamo la nostra cecità
e la nostra avarizia che preferisce
dare con parsimonia la linfa
della vita ai pochi e
negarla ai molti,
negandola in
tal modo a
noi stessi"


M. N. (Il libro di Mirdad)
]
1/14/2015 8:26 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 17
Registered in: 1/9/2015
Location: BRESCIA
Age: 58
Gender: Female
Obino
Junior User
OFFLINE
Re:
Saliceridente, 14/01/2015 01:36:

in questi casi mio padre, saggio uomo di mondo, ti direbbe che: "a laurà fa mal la schena!" [SM=x431243]




Io , credo che dal momento che una persona accusa un disagio qualcosa C É ! I vampiri energetici ,si ci sono , ma dipende da noi lasciare " bere " o al contrario usare un sano distacco emotivo impedendo qualsiasi contatto ! Ci sono personalità ipersensibili che sono soggette a farsi succhiare energia da altre , che comunque non sono coscenti di ciò che succede .L essere umano è fragili e avendo uno livello di consapevolezza basso è un pò come una bandiera al vento.....ti do un consiglio che costa poco, può darsi che non serva ,ma tentare ,ripeto ,costa poco: vai ad aquistare Walnut ,fiore di bach , ne assumi 12 gocce in 500 ml nell arco della giornata , sorseggi e visualizzi un armatura indistruttibile su di te ! compri 20 grammi per tipo di : artemisia, salvia e ruta ,le metti su un carboncino e le fai fumare intorno alla tua persona e nell ambiente in cui vivi , queste ultime sono piante di pulizia dell aurea ...poi ci sono psicologi ,psichiatri e quant altro , quelli costano di più ma a volte sono utili, SCHERMATI , e poi passa all azione , l impressione che subisci è forte...l.fammi sapere ciao [SM=x431252] [SM=x431252] [SM=x431252]
1/14/2015 5:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 501
Registered in: 5/29/2014
Gender: Female
Obino
Senior User
OFFLINE
ora mi spiego meglio
samballa il mio messaggio non era riferito a te ma al primissimo commento, quello che ha aperto questa discussione. Il commento che ho scritto non ti riguarda, e nn riguarda i fiori di bach. Ho dimenticato di quotare la parte di testo a cui si riferisce il mio commento, che sarebbe praticamente l'ultimo paragrafo del primo commento di quescia, quello in cui elenca pedissequalmente tutti i suoi sintomi che, se devo proprio proprio essere sincera al 100 x 100 sono sicuramente sintomi copiati ed incollati qui da qualche blog che parla del risveglio quantico o delle possessioni aliene che va tanto minacciando quel tizio, che cita pure quercia. e su questo potrei addirittura scommettere bei soldoni.. E probabilmente se facciamo qualche ricerca incrociata tutti questi sintomi messi insieme potremmo addirittura ritrovarli in qualche testo di psicanalisi che parla della crescita dalla personalità adolescenziale a quella adulta. Stiamo tutti male quando cresciamo. Siamo tutti ipersensibili, e apatici e nauseati e stanchi e depressi. E' la crescita é la vita. Ma se ti fissi e cominci a coccolare il tuo malessere identificandotici smetti di crescere e ti cristallizzi. Questo fa ancora più male della crescita però. Tornando ora al commento che ho scritto qui sopra.
L'ambiente lavorativo é logorante. Il lavoro anche, soprattutto se quello che svolgiamo é un lavoro che nn ci piace o in cui non crediamo. L'uomo ha bisogno di impegnarsi in qualcosa per sentirsi realizzato ma quando siamo costretti dalla vita a fare cose che ci sviliscono; per ersone che non stimiamo e collaborando con colleghi che stimiamo ancora meno, ecco che ci saltan fuori gli alienati, gli apatici, gli scatti d'ira i depressi gli stressati perenni. Nel mondo new age si chiamano: vampiri energetici ma sempre quello é. L'apatia in questi casi diventa non un male ma una benedizione perché smetti di provare qualsiasi cosa per nn provare la sofferenza! Quindi, per queste ragioni dico che mio padre, saggissimo uomo di mondo, che nn si é mai fatto vampirizzare ma ha sempre affrontato il lavoro con adulta maturità e la famiglia con grande amore se leggesse il 3d di quescia direbbe che a lavorare la schiena fa male... Hai capito ora? Io nn entro nel merito del tuo commento, dell'esistenza presunta o immaginata dei vampiri dei demoni e delle forme-pensiero. Siamo tutti liberi di bere tutte le teorie che più ci convincono e di farci bere da tutti i vampiri che lasciamo attaccati al nostro animo ma su una cosa sono ferma, senza pretendere che gli atlri la pensino come me, chiaro, abbiamo sempre una scelta; anche sui vampiri energetici.





____________________________________________________________________
__________________________________________________________________

"E che cos’è l’odio, se non Amore represso. Amore frenato? Amore che è divenuto
un veleno mortale sia per il nutritore che per il nutrito, sia per l’odiante che per
l’odiato?! Una foglia gialla sull’albero della vita, è solo una foglia svezzata
dall’Amore, non biasimiamola. Un ramo inaridito è solo un ramo
affamato d’Amore... Un frutto marcio è solo un frutto
allattato con l’odio. Non accusiamo il frutto
marcio, ma condanniamo la nostra cecità
e la nostra avarizia che preferisce
dare con parsimonia la linfa
della vita ai pochi e
negarla ai molti,
negandola in
tal modo a
noi stessi"


M. N. (Il libro di Mirdad)
]
1/14/2015 7:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 18
Registered in: 1/9/2015
Location: BRESCIA
Age: 58
Gender: Female
Obino
Junior User
OFFLINE
Ok scusa [SM=x431228]
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:37 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com